Header

UZH-Logo

Maintenance Infos

Il romanesco antico forse “fosse”, l’avverbio omofonoe le forme italo-romanze congeneri


Barbato, Marcello; Loporcaro, Michele (2020). Il romanesco antico forse “fosse”, l’avverbio omofonoe le forme italo-romanze congeneri. Revue de Linguistique Romane, 84(335-336):373-403.

Abstract

L’articolo mette in sistema per la prima volta due serie di irregolarità non soddisfacentemente spiegate. 1) Dal latino fu(ĭ)sset (“fosse stato” > “fosse”), in romanesco antico oltre alla forma attesa fosse abbiamo anche forse; in altamurano accanto a fwessǝ abbiamo fwersǝ. 2) Diversi continuatori italoromanzi di fŏrsit (*fŏrsīs) “forse” presentano una vocale tonica diversa dall’attesa /ɔ/: toscano e veneto fórse, veneziano fursi, romanesco furse. Le forme in 1) si possono spiegare con l’influsso dell’avverbio “forse”, le forme in 2) di contro con l’influsso della III singolare del congiuntivo imperfetto di “essere”. L’articolo ricostruisce le condizioni pragmatiche che hanno propiziato questo influsso reciproco, oltre a toccare il problema dell’incrocio in morfologia, e a fornire una messa a punto sugli esiti di fŏrsit e varianti nell’Italoromania. Parole chiave: Fonologia storica italiana, Morfologia storica italiana, Etimologia italiana, Romanesco, Pugliese-salentino, Veneto.

Abstract

L’articolo mette in sistema per la prima volta due serie di irregolarità non soddisfacentemente spiegate. 1) Dal latino fu(ĭ)sset (“fosse stato” > “fosse”), in romanesco antico oltre alla forma attesa fosse abbiamo anche forse; in altamurano accanto a fwessǝ abbiamo fwersǝ. 2) Diversi continuatori italoromanzi di fŏrsit (*fŏrsīs) “forse” presentano una vocale tonica diversa dall’attesa /ɔ/: toscano e veneto fórse, veneziano fursi, romanesco furse. Le forme in 1) si possono spiegare con l’influsso dell’avverbio “forse”, le forme in 2) di contro con l’influsso della III singolare del congiuntivo imperfetto di “essere”. L’articolo ricostruisce le condizioni pragmatiche che hanno propiziato questo influsso reciproco, oltre a toccare il problema dell’incrocio in morfologia, e a fornire una messa a punto sugli esiti di fŏrsit e varianti nell’Italoromania. Parole chiave: Fonologia storica italiana, Morfologia storica italiana, Etimologia italiana, Romanesco, Pugliese-salentino, Veneto.

Statistics

Downloads

0 downloads since deposited on 14 Jan 2021
0 downloads since 12 months

Additional indexing

Item Type:Journal Article, refereed, original work
Communities & Collections:06 Faculty of Arts > Institute of Romance Studies
Dewey Decimal Classification:800 Literature, rhetoric & criticism
470 Latin & Italic languages
410 Linguistics
440 French & related languages
460 Spanish & Portuguese languages
450 Italian, Romanian & related languages
Language:Italian
Date:2020
Deposited On:14 Jan 2021 15:33
Last Modified:14 Jan 2021 15:35
Publisher:Société de Linguistique Romane
ISSN:0035-1458
OA Status:Closed
Free access at:Publisher DOI. An embargo period may apply.
Related URLs:https://www.slir.org/revue-linguistique-romane/ (Publisher)

Download

Closed Access: Download allowed only for UZH members